Home Altri Comuni Il treno va a fuoco: terrore tra i passeggeri, passeggeri fermi a...

Il treno va a fuoco: terrore tra i passeggeri, passeggeri fermi a Casoria

1182
0
SHARE

TRENO IN FIAMME-2Il treno interregionale partito da Napoli alle 9.04 e diretto a Caserta ha preso fuoco. Già dopo i primi minuti – denunciano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – i passeggeri hanno avvertito che qualcosa non andava: del fumo bianco usciva dalle motrici e in poco tempo ha invaso le prime carrozze rendendo l’aria irrespirabile. Una signora ha cominciato a tossire, alcuni si sono sentiti male, tra i passeggeri è cominciato il fuggi fuggi generale. Tutti chiedevano che i vagoni fossero fermati per far scendere i passeggeri. Insomma il terrore. Macchinisti, controllori, altri delle fs hanno cominciato a correre avanti e indietro, il treno è riuscito ad arrivare a Casoria dove sono stati fatti scendere tutti i presenti e abbandonati sul posto senza assistenza”.

“Questo episodio è l’ennesima dimostrazione del modo a nostro parere indegno e oramai anche pericoloso con cui le Ferrovie dello Stato fanno viaggiare i cittadini del sud. A furia di farci utilizzare vecchi rottami il rischio di una tragedia è sempre più probabile mentre i ritardi e i disservizi sono la quotidianità. A completare il quadro desolante c’è da aggiungere che i passeggeri hanno denunciato che non solo non hanno avuto il rimborso ma hanno dovuto rifare il biglietto o alle fs o il famigerato Tic perdendo anche dei soldi”.

Fonte – Napolitoday

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articlePD: il 20 gennaio Andrea Cozzolino a Caivano
Next articleVernissage della mostra ‘ Panni stesi’ del maestro Mattia Fiore
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here