Home Primo piano Caivanese-Vitulazio 2-0, nuovamente + 13 sulla seconda

Caivanese-Vitulazio 2-0, nuovamente + 13 sulla seconda

1199
3
SHARE

Cardito – . Con il più classico dei risultati i boys battono il Vitula e si riportano a +13 sull’immediata inseguitrice. Continua anche a Cardito, in occasione di Boys Caivanese-Vitula, l’iniziativa voluta dai presidenti del Real San Felice, De Rosa e Savinelli, per ricordare il 24enne Giuseppe Feola, deceduto l’anno scorso in un incidente automobilistico. Maglia bianca, quindi, per la Boys e niente numero 8 in campo, indossato da Feola al Real e ritirato dal San Felice, De Stefano, quindi, gioca con la maglia numero 19. Brutto il primo tempo del “Papa”. La Caivanese è imprecisa, si fa sentire l’assenza dell’influenzato bomber Liccardi e di Carlino squalificato in difesa. Si gioca poco nei primi 45’ e continui falli spezzettano il gioco. Così, la prima conclusione dei padroni di casa arriva al 21’. Angolo di Spilabotte, tocco corto per Cafaro che si accentra e tira, ma trova la risposta di Della Corte che devia in corner. Al 30’ un errore in disimpegno di Gelotto favorisce Stellato che prova a sorprendere Speranza con un pallonetto che, però, termina la sua corsa alto sulla traversa. Ultima azione del primo tempo al 38’, Cafaro si invola sull’out alla sinistra del portiere, cross per il liberissimo Spilabotte che cerca il sinistro di contro balzo sparando fuori. Partenza vibrante dei padroni di casa che al 2’ potrebbero andare in vantaggio, il solito Cafaro si tira dietro mezza difesa, apre per Spilabotte che tutto solo spara fuori. Al 5’ Spilabotte si riscatta, supera due avversari  e inventa per Scarparo che invece di calciare serve Cafaro che da due passi gonfia la rete. Al 19’ il raddoppio: conquista palla al limite della propria area Sacco, attraversa tuttto il campo palla al piede per poi allargare per Gelottto, palla al centro per il nuovo inserimento di Sacco che viene anticipato da un difensore che libera sui piedi di Cafaro che serve all’indietro per l’accorrente Emmausso che con un piatto destra buca il portiere. Al 30 ci riprovano i padroni di casa, Brancaccio per capitan Gelotto conclusione pericolosa con i piedi il portiere casertano riesce a deviare in angolo e ad evitare di capitolare per la terza volta, infine al 43 ancora Gelotto dalla distanza parato in due tempi. Si chiude il match al minuto 93, il Vitula non è riuscito mai a calciare verso la porta di Speranza spettatore alla fine non pagante.

Boys Caivanese: Speranza 6, De Muto 6 (40’st Sare sv), Castaldo 6.5, Gelotto 6.5, Sacco 6.5, Savarese 6.5, Cafaro 7.5 (40’st Golino sv), De Stefano 6.5, Spilabotte 6 (25’st Brancaccio 6), Scarparo 7, Emmausso 8. All.: Sannazzaro 7.

Vitula: Della Corte 6, Federico 6.5, De Bottis 5, Iuliano 5 (2’st Di Lillo 5.5), Patricelli 6, Nuzzo 6, Lucci 5.5 (21’st Cuccari G. 5.5), Sauchella 6, Stellato 5.5, Della Valle 5.5, Colapietro 5. All.: Tabacchino 6

Arbitro: Borrelli di Nola 5.5

Reti: 5’st Cafaro, 19’st Emmausso

Note: Ammoniti: Gelotto, Patricelli, Della Valle, Espulso: De Bottis al 35’st per doppia ammonizione .

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here