Home Politica COLPO DI SCENANino Navas abbandona la competizione politica caivanese…

COLPO DI SCENA\Nino Navas abbandona la competizione politica caivanese…

2065
5
SHARE

P1020955

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – “Troppi personalismi, acrobati e saltimbanchi, non si può fare vera politica a Caivano, perciò mi ritiro dalle elezioni comunali 2015 ed annuncio la nascita dell’associazione Sveglia Caivano”.

In una conferenza stampa, l’industriale Nino Navas, che molti davano per candidato a sindaco delle liste civiche “Caivano Oltre” e “Ambiente Nuovo”, ha attaccato praticamente tutti i partiti senza nominarne nessuno, rei di non volere un cambiamento reale, ed ha spiegato che non correrà alle elezioni comunali previste per il 31 Maggio o 7 Giugno (anche su ciò incombe l’incertezza, ndr), nè per le regionali.

“Sveglia Caivano è un movimento politico che intende creare forze nuove, magari scenderemo in campo, sempre che ci siano le condizioni, alle comunali  del 2020…” ha aggiunto Navas.

Prevista un’altra conferenza stampa a breve per presentare l’associazione “Sveglia Caivano”.

P1020956

 

SHARE
Previous articleProgramma di dismissione degli alloggi a riscatto Parco Verde
Next articleSimone Monopoli a Julie News: un tavolo per togliere le “ecoballe”
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here