Home Altri Comuni La Masseria, impiegati occupanti e galleria al buio…

La Masseria, impiegati occupanti e galleria al buio…

1700
0
SHARE

di DAVIDE CARRANO

CARDITO – Stamane la sgradita sorpresa per gli operai che da mesi presidiano i locali, al piano -2 dell’ex supermercato Gvc presso il centro commerciale La Masseria. Infatti, è mancata la corrente elettrica e loro, che si alternano giorno e notte lì, sono stati costretti ad accendere le candele (vedi foto sotto). Anche al piano terra è stata staccata la corrente, ma solo quella generale, mentre il bar, il negozio di elettronica e l’occhialeria dispongono di un contatore a parte. Tutto regolare anche al piano- 1 dove è situato un megastore di elettronica.  Ipotizziamo che il distacco sia dovuto ad un mancato pagamento alla ditta fornitrice dell’energia. Intanto, per i dipendenti ormai, fallite tutte le trattative intavolate, è stata chiesta la messa in mobilità, anticamera del licenziamento.la masseria

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAnche Carlo Ciccarelli si candida a sindaco di Caivano
Next article“La camorra e l’antiracket”, il libro presentato a Portici il 16 aprile
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here