Home Eventi&Spettacoli Giulia, la siciliana tutta curve, alla conquista di Miss Italia: mi piace...

Giulia, la siciliana tutta curve, alla conquista di Miss Italia: mi piace essere spudoratamente felice

3755
0
SHARE

giulia_20accardi_201di FRANCESCO CELIENTO

JESOLO – Giulia Accardi, 23 anni, alta 1.75, capelli castani, occhi cerulei, una bellezza ed un fisico prorompente, siciliana di Marsala, è una delle tre Miss Curvy Italia scelte dal web, dopo una durissima selezione. Delle 200 aspiranti miss iniziali comparse a Roma davanti alla giuria, ne sono state selezionate una dozzina, poi hanno deciso tutto gli internauti. Lo slogan era “Bellezza non è sinonimo di magrezza”.

Giulia, ragazza con un carattere solare, fa la modella di professione, infatti al termine degli studi liceali ha frequentato l’accademia della moda; ama la natura e gli animali, il fitness ed i giochi d’acqua, è vegetariana e predilige, quindi, la sana cucina, odia la cattiveria e l’invidia, le piace viaggiare ed andare all’avventura. Infatti, appena qualificatasi per le semifinali di Miss Italia in programma il 4 settembre a Jesolo, non si è scomposta più di tanto: “Affronterò le cose in questa avventura come vengono, il mio sogno è realizzarmi professionalmente ed avere una bella famiglia, insomma lo dico: essere spudoratamente felice, ed in parte già lo sono”, alla fine ammette senza peli sulla lingua.

La Accardi, già nel recente passato, si è fatta notare per aver ottenuto la copertina de “Il Gazzettino Fotografico”, rivista di foto nazionale, ha fatto pubblicità su cartellonistica 6×3 per varie ditte orafe, ultimamente una campagna pubblicitaria per una rivista di estetica; partecipò da protagonista ad una puntata di “A che trucco” in onda su La5, da poco ha finito di girare un corto sul Lago di Como, dove ha inpersonato una ninfa ed ha conquistato la copertina della rivista “Sapori di Sicilia”; naturalmente ha fatto tanti servizi fotografici e sfilate in passerella, fra cui quella con Alberto Cacciari.

Tanti auguri Giulia!!!

 

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAria irrespirabile anche a Caivano, i controlli, la prevenzione dov’è? …
Next articleTornano le panchine al Forum dei Giovani
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here