Home Cronaca AGGIORNAMENTO INCIDENTEI ragazzi non erano ubriachi, la tragedia avvenuta sulla A1 fra...

AGGIORNAMENTO INCIDENTE\I ragazzi non erano ubriachi, la tragedia avvenuta sulla A1 fra il Punto Blu e l’uscita Afragola-Acerra

24739
0
SHARE

tratto a1di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Giungono altri particolari sulla tragedia che stamane, 28 febbraio, ha colpito la comunità caivanese e del Parco Verde in particolare. L’incidente sarebbe avvenuto sull’autostrada A1, l’auto, una 500 forse vecchio tipo e non nuova, come indicato precedentemente, sarebbe finita fuori strada nel tratto fra il Punto Blu di Casoria e l’uscita Afragola-Acerra (vedi foto) che porta all’Asse Mediano e si esclude, al momento, il coinvolgimento di altre vetture nell’incidente mortale. Indaga la polizia stradale di Napoli Nord, competente per territorio. L’automobile è stata sequestrata per eseguire i rilievi del caso, mentre sia il conducente, rimasto ferito, che gli altri quattro ragazzi trasportati, non erano sotto l’effetto di alcool. Uno dei ragazzi rimasti vivi è ricoverato in condizioni critiche all’ospedale San Giovanni Bosco (coma vegetativo), i cinque ragazzi sono stati portati in vari ospedali cittadini. Uno dei ragazzi morti, Enzo Cicatiello, è stato ricordato sulla pagina Facebook ufficiale della Boys Caivanese, squadra per cui giocava, e definito un “ragazzo d’oro”.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAGGIORNAMENTO\PURTROPPO SALGONO A 3 I MORTI, UN QUARTO E’ IN COMA. MOLTO SCOSSO DON MAURIZIO PATRICIELLO. ECCO I NOMI…
Next articleCaivanese straripante con la Sessana, ora si devono evitare i play off
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here