Home Cronaca CAIVANO, IL SINDACO PROCLAMA IL LUTTO CITTADINO

CAIVANO, IL SINDACO PROCLAMA IL LUTTO CITTADINO

14196
0
SHARE

?????????????

CAIVANO – Nel giorno in cui ci saranno i funerali dei ragazzi deceduti all’alba per un terribile incidente stradale, il Comune proclamerà il lutto cittadino. Lo ha scritto sul suo profilo facebook il primo cittadino Simone Monopoli, di cui riportiamo per intero la dichiarazione:

“Brutto risveglio per la nostra comunita’. Tre giovani di Caivano, da quanto si apprende dalle prime notizie giornalistiche, sono deceduti in un incidente stradale. Le parole in queste occasioni servono a poco. Sono e sarò vicino alle famiglie. Nel dolore si puo’ solo pregare. Angioletti riposate in pace. E’ stato gia deciso. Domani (lunedì 29 febbraio, ndr) diffonderemo un comunicato ufficiale: proclameremo il lutto cittadino il giorno dei funerali”.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaivanese straripante con la Sessana, ora si devono evitare i play off
Next articleAGGIORNAMENTO INCIDENTE 2\Disposta l’autopsia sui corpi di Genny Contiello ed Enzo Cicatiello. Luigi, invece, lotta ancora sul filo fra la vita e la morte
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here