Home Cronaca AGGIORNAMENTO INCIDENTE 2Disposta l’autopsia sui corpi di Genny Contiello ed Enzo Cicatiello....

AGGIORNAMENTO INCIDENTE 2\Disposta l’autopsia sui corpi di Genny Contiello ed Enzo Cicatiello. Luigi, invece, lotta ancora sul filo fra la vita e la morte

20018
0
SHARE

enzo cicatiello

DI FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – I morti ufficiali del terribile incidente di ieri notte 28 febbraio, causa una gran confusione sulla vicenda, sono due certi mentre il terzo Luigi U.A., indicato erroneamente in un comunicato come deceduto, purtroppo, sarebbe in imminente pericolo di vita. Gravi anche le condizioni del quarto ferito mentre solo il quinto si è salvato riportando pochi danni. Su Genny Contiello ed Enzo Cicatiello (nella foto), i quali sarebbero deceduti all’istante dopo il tremendo sbalzo dall’auto, la Procura della Repubblica e la polizia stradale di Napoli Nord hanno disposto comunque l’autopsia per chiarire fino in fondo le cause del decesso, sicuramente dovuto all’impatto avuto dopo il sinistro. Le salme sono state trasportate presso l’istituto di medicina  legale del Policlinico di Napoli per effettuare l’esame completo e si prevede che vengano dissequestrate in un paio di giorni per restituirle alle rispettive famiglie e celebrare i funerali religiosi, che si terranno presso la parrocchia San Paolo Apostolo del Parco Verde, guidata dal sacerdote anti-roghi Padre Maurizio Patriciello.

La Boys Caivanese, per rispetto verso Enzo Cicatiello, ha deciso di ritirare definitivamente la maglia numero 7 che il calciatore defunto indossava quando giocava coi Boys ed annullato la partita della Juniores, la sua formazione, prevista per oggi lunedì 29 febbraio alle ore 15 allo stadio di Cardito.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCAIVANO, IL SINDACO PROCLAMA IL LUTTO CITTADINO
Next articleEnzo Cicatiello ricordato al campo dai compagni, dal mister e da tutta la Boys Caivanese
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here