Il comandante dei vigili Alborino vicino al trasferimento agli affari legali

Epolice_168CAIVANO – Il capo dei vigili passa all’ufficio legale. E’ questione di giorni, se non di ore, e Gaetano Alborino, maggiore, comandante dei caschi bianchi, probabilmente sarà accontentato come ha chiesto. Le cause sono le tante incomprensioni con il sindaco Monopoli, fra cui la questione della sosta a pagamento la cui gara d’appalto doveva essere assegnata un anno, ma Monopoli fece mandare le carte all’anticorruzione, ferme ancora lì, Alborino aveva chiesto di andare all’ufficio legale, avendo la laurea in giurisprudenza. Il nuovo capo dei vigili, comunque, sarà interno: il più alto in grado è Carmine Angelino, già comandante del corpo, ma potrebbe rinunciare causa il vicino pensionamento e si fa il nome, in questo caso, di Stefano Savarese.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.