Home Cronaca Blitz della Polizia: arrestato spacciatore nel “Bronx di Caivano”

Blitz della Polizia: arrestato spacciatore nel “Bronx di Caivano”

5019
0
SHARE

caivano-na-spaccio-di-droga-al-rione-iacp-tre-arrestiCAIVANO – Arrestato pregiudicato e sequestrate 107 dosi di droga. E’ considerata una “piazza di spaccio” molto attiva, quella del rione Iacp di via Atellana a Caivano, tristemente conosciuta come il “Bronx”, ove grazie ad un blitz della Polizia di Stato, nel pomeriggio di oggi 9 settembre, è stato arrestato un pregiudicato. Gli agenti del Commissariato di Afragola, diretti dal vicequestore, Alfredo Carosella, infatti, hanno sorpreso Francesco L. di 49 anni, mentre era intento a rifornire un occasionale acquirente, riuscito a dileguarsi.

L’uomo, con precedenti per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, poco prima del blitz, era stato notato dai poliziotti mentre stazionava vicino ad un vano contatore di pertinenza di uno stabile, chiuso da una porta in ferro. Alla vista della Polizia ha tentato una vana fuga tra le scale, riuscendo a raggiungere il terrazzo di copertura, chiudendosi alle spalle la porta di accesso. I poliziotti lo hanno raggiunto da un terrazzo attiguo, arrestandolo. Indosso al 49enne è stata rinvenuta la somma di 335 euro  suddivisa in banconote di vario taglio e varie dosi di droga. L’uomo, inoltre, è stato trovato in possesso di una chiave che apriva la porta in ferro del vano contatore, all’interno del quale sono state rinvenute altre dosi di droga. La droga, pari a 107 dosi, era suddivisa in cocaina, crack ed eroina. F.L., arrestato perché responsabile di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato condotto alla casa circondariale di Poggioreale

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous article“Rifiuti di Sicilia e Abruzzo smaltiti a Caivano e dintorni”, ennesima denuncia di don Patriciello
Next articleAria irrespirabile nei comuni a nord di Napoli, l’indignazione corre sul web, la puzza proviene da Caivano
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here