Home Primo piano La centralina dell’aria spostata a Pascarola

La centralina dell’aria spostata a Pascarola

2683
0
SHARE

L’Apam (Associazione per la protezione ambientale e monitoraggio) comunica che oggi la centrale mobile per il monitoraggio dell’aria cambierà posizione, dopo un mese all’interno della scuola Cilea-Mameli su disposizione dell’ assessore all’ambiente Baldi e del Presidente della Commissione Ambiente Giuseppe Mellone sarà posta nella zona industriale ASI di Caivano.

Dopo i notevoli problemi degli ultimi giorni verrà fatto un monitoraggio h24 dell’aria nella zona industriale, la zona a più alto impatto ambientale.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleScompare il calcio a Caivano. L’Edil Mer rileva il titolo della Caivanese.
Next articleIl Comune ritarda il pagamento, disoccupato si reca negli uffici e minaccia di incendiare tutto
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here