Home Cronaca Spaccio, ancora manette nel “Bronx di Caivano”, fermato dai Carabinieri 21enne

Spaccio, ancora manette nel “Bronx di Caivano”, fermato dai Carabinieri 21enne

5933
0
SHARE

carabinieri2

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Nonostante fosse agli arresti domiciliari, deteneva stupefacenti e tutto il materiale per confezionarlo, continuando a vendere droga benchè afflitto dalla misura cautelare. E’ stato così arrestato S. C., classe ’95, in un’abitazione del rione Iacp di via Atellana, purtroppo tristemente conosciuto come “Il Bronx”. Il giovane, infatti, durante la perquisizione disposta dai Carabinieri della Tenenza di Caivano, guidati dal tenente Ottavio Abeille, è stato trovato in possesso di due confezioni da 1,35 grammi e 6,9 g di cocaina, 4 dosi di hashish e tutto il materiale per in confezionamento della droga, oltre ad una ricetrasmittente, che usava sicuramente per comunicare senza il rischio di essere intercettato, per spacciare presumibilmente lo stupefacente posseduto, e 53 euro in banconote, frutto certamente dell’attività illecita. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro giudiziario. La Benemerita ha quindi arrestato S.C. e condotto nel carcere Poggioreale per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleMiss Mondo, ad Airola si elegge la seconda semifinalista campana, dopo la caivanese Diletta Ambrosio
Next articleTempesta a Caivano, due piccole trombe d’aria, alcuni tetti scoperchiati, albero cade alla “Papa Giovanni”, caos a via Necropoli
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here