Home Cronaca Blitz dei Carabinieri di Caivano: rinvenute due armi rubate in un terreno

Blitz dei Carabinieri di Caivano: rinvenute due armi rubate in un terreno

1776
0
SHARE

revolver

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Armi rubate e sotterrate, si indaga per risalire al “proprietario”. Ieri lunedì 7 novembre i Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno fatto questa scoperta in un terreno sulla ex Statale Sannitica, adiacente ad un palazzo. Gli uomini dell’Arma hanno scavato e rinvenuto uno zaino dentro cui c’erano due grosse pistole: una Beretta calibro 9 x 21 semiautomatica e un revolver 357 Magnum M.W., un’arma che non lascia tracce quando spara. Dopo una verifica al terminale interforze le due armi sono risultate rubate. I Carabinieri stanno indagando per individuare la persona che le ha nascoste nel terreno, intanto sia la Beretta che il Revolver sono state inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche (Ris di Roma) per accertare se le due armi siano state coinvolte in qualche sparatoria.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleFOTO. Grande successo per il messaggio del Vescovo Spinillo a Caivano
Next articleCittà di Nola, al via la 14^ edizione del premio: riconoscimenti a Paolo Mancuso e Giancarlo Franzese
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here