Home Cronaca Napoletano spacciava a Caivano, arrestato in flagranza dalla Polizia

Napoletano spacciava a Caivano, arrestato in flagranza dalla Polizia

2195
0
SHARE

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Ancora droga, ancora manette nel rione Parco Verde, considerato la più grande piazza di spaccio italiana. Ieri sera 1° Marzo gli agenti del commissariato di Afragola, diretti dal vicequestore Alfredo Carosella, hanno sorpreso un napoletano, già conosciuto alle forze dell’ordine perché tratto in arresto più volte, che esercitava la sua attività illecita a Caivano, Mariano Pignetti 46enne, residente ufficialmente in un quartiere popolare del capoluogo.

La polizia lo ha sorpreso nell’isolato B3/5; a seguito di un appostamento mirato, lo spacciatore si faceva consegnare varie volte da uomini diversi del denaro contante e poi consegnava, in cambio, delle bustine nascoste nell’aiuola davanti alla palazzina popolare. A questo punto i poliziotti intervenivano ed, infatti, il Pignetti veniva trovato in possesso della somma di 100 euro mentre nell’aiuola in due intercapedini del terreno venivano ritrovate 3 stecche di hashish e 10 bustine contenenti marjuana per un peso totale di 18 grammi.

Lo spacciatore veniva tratto in arresto per il reato di spaccio e detenzione di stupefacenti e, visto che è stato colto in flagranza di reato, il pubblico ministero della Procura di Napoli Nord ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che si terrà domattina 3 marzo presso il Tribunale di Aversa.

SHARE
Previous articleDopo le proteste di don Maurizio il Comune stanzia 3000 euro per l’uscita del Parco Verde
Next articleAfragola, presa la gang dei minorenni: terrorizzavano la gente con bastoni e coltelli
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here