Home Cronaca Domani 19 marzo i funerali di Angelo Niscio, il pensionato investito in...

Domani 19 marzo i funerali di Angelo Niscio, il pensionato investito in via Visone

7010
1
SHARE

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Oggi (18 marzo) è stata eseguita l’autopsia e la magistratura ha dissequestrato il corpo, si terranno domani (19 marzo) i funerali di Angelo Niscio (nella foto), il 75enne travolto da una Mercedes mentre pedalava in bici in via Visone. La salma arriverà alle ore 16 proprio in via Visone 82, dove abitava la vittima, e da lì il corteo partirà per la vicina chiesa di S. Antonio (Cappuccini), dove il parroco don Antonio Corvino celebrerà il rito funebre per dare l’ultimo saluto ad un uomo da tutti conosciuto come una persona seria ed onesta.

SHARE
Previous articleIl caivanese Danilo D’Ambrosio convocato in nazionale
Next articleDomenica 19 marzo visite gratuite a Caivano
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

1 COMMENT

  1. complimenti un altra data da ricordare proprio per la festa del papa domani 19 marzo io saro alla chiesa di s.antonio di cappuccini di caivano per dare l ultimo saluto a mio zio angelo niscio ci sarebbe molto da sfogare ma inutile circolava una macchina gia con il fermo amministrativo da come ho letto l articolo da voi e nel precisare ma nessuno fara mai niente non ci sono controlli non funziona mai niente e cosi via per farla breve questo e un paese che non si alzera mai

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here