Home Politica Scoop del Corriere.it: documenti personali di Sommese rinvenuti in una campagna di...

Scoop del Corriere.it: documenti personali di Sommese rinvenuti in una campagna di Caivano

2927
0
SHARE

di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Un mistero coinvolge la città. Uno scoop del corrieredellasera.it ha, infatti, svelato che molti documenti dell’ex assessore regionale Pasquale Sommese – arrestato pochi giorni fa nell’ambito di una maxi-inchiesta su appalti pubblici – sono stati rinvenuti in una strada periferica di Caivano, in mezzo ai soliti rifiuti che troviamo abitualmente nelle campagne. Si tratta di documenti bancari, bollette, titoli azionari, una carta di credito e addirittura la tessera elettorale del politico di Nola, ancora in corso di validità. Come mai sono finiti a Caivano, considerando, peraltro che sono documenti che si possono benissimo detenere a casa? E’ questo il mistero da svelare; la moglie del politico, interpellata dai colleghi del Corriere della Sera, avrebbe detto di non saperne nulla, anche se c’era anche una sua carta di credito, ancora imbustata, fra il materiale ritrovato dal giornalista Antonio Crispino.

Il video è possibile visionarlo al seguente link: http://video.corriere.it/tessera-elettorale-carta-credito-documenti-bancari-dell-ex-assessore-regionale-sommese-arrestato-corruzione-trovati-una-discarica-abusiva/a60bd1a6-0bf0-11e7-a9ee-e937d2fc7af8

SHARE
Previous articleDomenica 19 marzo visite gratuite a Caivano
Next articlePrimo gol tra i professionisti per un ex Boys Caivanese
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here