Home Altri Comuni Miss Mondo, a Pontelandolfo si qualificano altre cinque ragazze per le finali...

Miss Mondo, a Pontelandolfo si qualificano altre cinque ragazze per le finali regionali

471
0
SHARE

di FRANCESCO CELIENTO

PONTELANDOLFO (BENEVENTO) – Altre cinque miss qualificate per la finale regionale, fra cui due casertane ed una napoletana. A vincere la tappa a Pontelandolfo, il Comune più alto del Beneventano, è stata, però, la sannita Sara Ottaiano, residente a Faicchio, 24 anni, alta 1.70 taglia 40; piazza d’onore per la napoletana Carmela Biondi, proveniente dalla lontana e bellissima cittadina di Monte di Procida, 20enne. alta 1.78, taglia 38; terza classificata Vanessa Vecchiolla, 21 anni residente a Montefalcone in Valfortore, alta 1.68, taglia 38; quarta e quinta due casertane, rispettivamente Annarosa Ferraro di Marcianise (21 anni, altezza 1.80, taglia 42) e Alessia Coppola di Maddaloni (17 anni, altezza 1.72, taglia 40). Le ragazze, come sempre, oltre a sfilare, hanno dovuto dimostrare al pubblico il loro talento in qualunque campo a scelta: cantanti, attori, presentatori, ballerini, ecc…

La serata – organizzata dall’Ag Production di Giuseppe Puzio con il main sponsor Svapoweb – è stata copresentata dal presentatore ufficiale di Miss Mondo, Antonio Esposito, affiancato, per l’occasione, dalla nota attrice romana Roberta Scardola, molto ricercata dal pubblico per i selfie in quanto personaggio di una nota serie tv nazionale. La giuria era presieduta dal sindaco, dal suo vice e da alcuni consiglieri comunali. Grande comicità con l’esibizione del comico napoletano XXXXL Antonio Fiorillo, noto per esser fra i protagonisti del programma “Made in Sud”, e musica con la presenza di Federica Raimo direttamente da “The Voice of Italy”.

 

SHARE
Previous articleGuasto idrico quasi riparato, a Caivano potrebbe mancare l’acqua nel pomeriggio
Next articleBlitz stamane a via Risorgimento: extracomunitari barricati in casa
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here