Home News Cesaro: “Impianto Caivano dannoso. Indietro sullo smaltimento delle ecoballe”

Cesaro: “Impianto Caivano dannoso. Indietro sullo smaltimento delle ecoballe”

825
0
SHARE

Napoli (AGV NEWS) “L’idea di un impianto per la produzione di combustibile solido secondario da realizzare nello Stir di Caivano è una follia, un sicuro e inutile spreco di risorse pubbliche e, soprattutto, un inaccettabile danno ai cittadini del caivanese”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.

“Questo progetto è peraltro previsto da un Piano Rifiuti, quello del 2016, non solo ha ricevuto precisi rilievi da parte Ministero dell’Ambiente ma deve essere ancora valutato ed approvato definitivamente dall’Unione Europea che, anzi, ha previsto di affidarne l’esame ad un organismo tecnico indipendente”, sottolinea Cesaro. “Naturalmente – rimarca l’esponente di Forza Italia -, siamo preoccupati non poco per l’impatto di questo impianto che, come prescritto nel piano straordinario, dovrà smaltire ben 2 milioni di tonnellate di ecoballe in soli due anni. Due milioni di tonnellate di ecoballe, ripeto, che nello Stir di Caivano andranno ad aggiungersi all’ordinario, camion dopo camion, tir dopo tir.  Senza contare che il combustibile che si andrà a produrre non ha mercato e dopo un anno, se non verrà utilizzato, diventerà nuovamente rifiuto da smaltire”.

“Anche sui tempi di realizzazione c’è poi di che preoccuparsi – conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia -, ben conoscendo quelli deluchiani, cioè di un governatore che ad aprile 2016 annunciò insieme a Renzi che in un anno avrebbe smaltito 870 mila tonnellate di ecoballe.

Oggi, a 16 mesi da allora, sono state smaltite appena 16 mila tonnellate”.

SHARE
Previous articleCrescenzo Autieri di scena a Chieti a febbraio con “Tne Amen”
Next articleGli organica tornano con il video del nuovo singolo
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here