Home Altri Comuni Ricostruiamo Caivano davvero, l’invito di Liberi Cittadini

Ricostruiamo Caivano davvero, l’invito di Liberi Cittadini

1196
0
SHARE

 

“Le ragioni della sfiducia al sindaco e un nuovo progetto di paese” è questo il titolo del manifesto di Liberi Cittadini che ha organizzato un incontro con la cittadinanza presso la sede storica a Via Gramsci, domenica 15 ottobre.

Sarà l’occasione giusta per intavolare un dibattito tra gli esponenti della lista civica di Liberi Cittadini, capeggiata dal segretario Domenico Acerra, l’ex consigliere Francesco Emione, Pasquale Mennillo e i nuovi candidati.

I punti del giorno – I motivi della sfiducia al sindaco

 

  1. Perché ha dichiarato il dissesto del Comune.
  2. Perché ha consegnato Caivano nelle mani di assessori forestieri e di un circolo parafamiliare.
  3. Perché ha trasformato le strade di Caivano in un immondezzaio.
  4. Perché ha negato i sussidi economici alle persone socialmente deboli;
  5. Perché ha azzerato tutti i servizi comunali.

Le cose da fare:

A) Eleggere sindaco, consiglieri e assessori competenti

B) Affidare l’amministrazione ai caivanesi

c) Far uscire Caivano dal dissesto economico

 

Durante l’incontro ci sarà la possibilità di fare domande, l’invito è rivolto a tutti i cittadini e alla stampa locale.

A seguire, un aperitivo a tutti i presenti.

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDon Maurizio Patriciello a Persiceto per “Il Vangelo dalla Terra dei fuochi”
Next articleDue evasi presi dai Carabinieri di Caivano: uno viaggiava a bordo di un’auto rubata
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here