Home Altri Comuni Nuova indagine sulla Tav, al carotaggio il terreno del parcheggio ovest

Nuova indagine sulla Tav, al carotaggio il terreno del parcheggio ovest

809
0
SHARE
Nuova indagine sulla Tav, al carotaggio il terreno del parcheggio ovest

AFRAGOLA – Nuova indagine disposta dalla Procura di Napoli Nord sul terreno del parcheggio ovest della linea ferroviaria Tav di Afragola, dove i carabinieri forestali hanno avviato i carotaggi. Lo scorso luglio, c’è stato il sequestro probatorio dell’area. L’ipotesi dei pm, l’aggiunto Domenico Airoma e il sostituto Giovanni Corona è che ci siano al di sotto dell’area di sosta dei rifiuti interrati illecitamente (da definirne l’entità).

Il carotaggio è una tecnica di campionamento adottata durante la ricerca di risorse minerarie nel sottosuolo con perforazioni, per l’analisi del terreno. Non sarebbe la prima volta che in prossimità di aree adibite al commercio, al servizio e al turismo, siano stati scoperti dei rifiuti depositati illegalmente. La pista delle indagini parte proprio da ciò che accade da decenni nel Napoletano e nel Casertano.

La stazione ferroviaria Tav, dopo pochi giorni dalla sua apertura, ha infatti ricevuto fermi amministrativi che hanno riguardato il bar e il parcheggio della stazione che sono stati successivamente chiusi per irregolarità, in quanto sprovvisti di necessarie autorizzazioni.

 

 

SHARE
Previous articleFurto alla biblioteca di Pascarola
Next articleUn uomo di Caivano arrestato e due denunciati dai Carabinieri di Casoria
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here