Home Cronaca Bambina della “Milani” investita vicino alla scuola

Bambina della “Milani” investita vicino alla scuola

10214
0
SHARE

Questa mattina, poco prima dell’inizio delle lezioni, alle 8.25, una bambina di prima media frequentante l’Istituto Comprensivo “Milani” di Caivano è stata investita da una Ford Focus tra via Falluti e via Zanella.

La studentessa è stata urtata alla gamba sinistra restando a terra dolorante, sia il conducente dell’auto che diversi passanti hanno soccorso la piccola che però con la caviglia molto gonfia ha dovuto aspettare circa 40 minuti l’arrivo dell’ambulanza.

All’arrivo dei medici, la bambina è stata sollevata sulla barella e, con la gamba immobilizzata, è stata trasportata al Santobono di Napoli.

Poca attenzione ai bambini

Ancora una volta si deve narrare di un sinistro ad un pedone, purtroppo negli ultimi anni Caivano è stata abbandonata da questo punto di vista, segnaletica stradale pressoché assente con strisce non più visibili da tempo in tutta la città, organico dei Vigili Urbani non sufficiente per le scuole sul territorio e per la popolazione.

Oltre ai cittadini spesso troppo indisciplinati e “velocisti” la mattina quando le strade vicino alle scuole si intasano di auto e bambini.

Cosa si può fare?

Caivano è ancora ultima come in altri settori rispetto ad altre realtà vicine, dove per organizzare l’ingresso e l’uscita degli alunni dagli istituti spesso vengono utilizzate associazioni cittadine (volontarie) come i Nonni Civici.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAlbanova running: vince Soprano, al terzo posto Migliaccio
Next articleMacellai-cuochi, corso di formazione presso villa Ciprea il 26 ottobre
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here