‘Capodanno Sicuro’, i carabinieri tra i ragazzi per spiegare il pericolo

Si è svolto il primo incontro della 3a edizione di ‘Capodanno Sicuro’ organizzato dall’associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo, in collaborazione col Nucleo Provinciale Artificieri dei Carabinieri.

La manifestazione ha lo scopo di educare e sfiduciare bambini e ragazzi all’uso dei fuochi d’artificio.  I Carabinieri artificieri con l’ausilio di foto e video, anche molto toccanti e con immagini davvero forti hanno spiegato i pericoli che si corre accendendo una semplice miccia, cercando di scoraggiare il giovane pubblico anche con loro testimonianze.

 

All’istituto ‘De Gasperi’ anche il commissario prefettizio Vincenzo De Vivo, con rappresentanza di carabinieri e polizia locale.

Il prossimo appuntamento sabato 25 novembre all’ I.C.3 Parco Verde.

 

Tagged with

Lascia un commento

Your email address will not be published.