Home Eventi&Spettacoli Il libro di Peppe Bianco presentato giovedì 16 alla biblioteca comunale di...

Il libro di Peppe Bianco presentato giovedì 16 alla biblioteca comunale di Caivano

491
0
SHARE

di LAURA MASSARO

CAIVANO – Un nuovo evento ad ingresso libero interesserà la biblioteca comunale di Caivano, a piazza Cesare Battisti, giovedì 16 novembre alle ore 18 con il patrocinio del Comune. In questo giorno verrà presentato il libro dello scrittore caivanese Giuseppe Bianco, intitolato “Figli di uno schizzo”,  di Homo Scrivens Edizioni. Ne parleranno con l’autore Carla Donesi, collaboratrice del gruppo musicale “Ondanueve”, e l’attore e scrittore Antimo Ceparano. Inoltre, interverranno padre Cosimo Pagliara, rettore del Santuario di Campiglione, ed il professore e giornalista Antonio Parrella. L’autore del libro è stato anche fondatore della casa editrice locale “Albus”, chiusa successivamente dopo aver stampato 50 libri circa.

SHARE
Previous articleIl ricordo di Giancarlo Siani promosso dalle Associazioni Circolo degli Universitari ed UnicaMenteArte per la Legalità.
Next articleTiro a bersaglio con proiettili ad aria compressa, ferito un 22enne
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here