Un malore improvviso si porta via l’ex assessore Ummarino

Un malore improvviso, pare mentre si trovava in un centro termale, ha stroncato la vita di Alessandro Ummarino, 57enne geometra ed ex assessore al Comune di Caivano. Il geometra nel giugno 2013 fu nominato dall’ex sindaco Falco assessore con deleghe ai Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Patrimonio, Cimitero e Arredo
Urbano.

L’uomo pare che abbia allertato anche i soccorsi, ma nonostante l’intervento di rianimazione nulla si è potuto fare per salvarlo. Tanti i messaggi di cordoglio sui social, uomo e professionista stimato era molto ammirato in città.

La salma è stata sequestrata e sarà sottoposta ad esame autoptico da parte del medico legale. 

  1. Assurdo…..non posso crederci! Dio si porta via sempre prima le persone migliori.
    Addio Alessandro.
    È stato un piacere e un onore conoscere una persona come te,
    Sei sempre stato una persona squisita e sono certo che continuerai a vivere nei cuori delle persone che hanno avuto il piacere di conoscerti.
    Non sarà facile dimenticarti, la tua vita e le tue azioni hanno lasciato il segno.

    Reply

Lascia un commento

Your email address will not be published.