Home Cronaca Indagini sulla scomparsa di Vincenza Cerbone, maestra morta alla Tav

Indagini sulla scomparsa di Vincenza Cerbone, maestra morta alla Tav

1962
0
SHARE

 

AFRAGOLA – E’ indagine sul caso della morte di Vincenza Cerbone, la giovane maestra di Acerra deceduta a causa di un malore improvviso, lo scorso venerdì (24 novembre) presso la stazione Tav di Afragola. La donna, originaria di Afragola, era madre di due figli, di otto e quattordici anni. In questi giorni, è stato possibile assistere ai messaggi di cordoglio ed affetto da parte dei cari e amici legati alla vittima. Era giovane, aveva solo 42 anni.

Un destino stroncato da un malessere o da un errore umano?

A dare il via alle indagini, la Procura di Napoli Nord. Da alcune testimonianze di chi ha assistito alla scena, pare che i tempi di attesa intercorsi tra la segnalazione al 118 e l’arrivo dell’autoambulanza siano stati troppo lunghi ed essersi rivelati fatali per il destino della vittima. Si tratta di ipotesi che dovranno essere poi convalidate. L’indagine è stata affidata al procuratore capo Francesco Greco, al pm Claudia Maone e l’aggiunto Domenico Airoma. La salma è al sequestro giudiziario, in attesa di una perizia medico-legale.

 

SHARE
Previous articleViolenza contro le donne, forum ad Acerra con grandi esperti
Next articleRimossi i paletti a via Matteotti, aumentano le proteste dei residenti
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here