Nuovi lavori ferroviari, stazioni ad Afragola (Centro Commerciale), Casalnuovo e Acerra. Caivano ancora fuori…

lavori ferroviari

Firmato il 18 dicembre con il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane il contratto da 397 milioni di euro per la realizzazione del lotto Napoli-Cancello della nuova linea ferroviaria AV Napoli-Bari. La sottoscrizione dell’accordo segue l’aggiudicazione registrata a marzo scorso e determina l’avvio delle attività.

La realizzazione del lotto Napoli – Cancello (oltre 15 chilometri, di cui quattro su viadotti e tre in galleria) è stata affidata al Raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) Salini Impregilo–Astaldi, per un valore di 397 milioni di euro. Il tracciato ferroviario attraverserà i territori dei comuni di Casoria, Casalnuovo, Afragola e Acerra. Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione delle fermate Centro Commerciale Le Porte di Napoli e Casalnuovo e della stazione di Acerra, predisposta per l’interscambio con la Circumvesuviana.

La conclusione di tutti i lavori è prevista per il 2026 quando da Bari sarà possibile arrivare a Napoli in 2 ore e a Roma in 3

Lascia un commento

Your email address will not be published.