Home Altri Comuni CARDITOCiclismo, presentazione ufficiale del Team Falco, ecco le dichiarazioni del presidente

CARDITO\Ciclismo, presentazione ufficiale del Team Falco, ecco le dichiarazioni del presidente

832
0
SHARE

CARDITO – E’ stata ufficializzata lo scorso 26 gennaio la presentazione ufficiale del Team Falco. La squadra riunitasi a Bellona, in provincia di Caserta, tra bagordi e festeggiamenti vari, ha visto tramutarsi in realtà il sogno del presidente Antonio Falco (in foto). Sul territorio carditese, al di là delle tante problematiche, lo sport resta e resterà quel barlume di speranza per le nuove generazioni. Parliamo di uno sport, il ciclismo, da sempre sentito e vissuto sul nostro territorio, anche se non a livello professionistico, gli amatori dei pedali rimarcano e suggellano la loro presenza attraverso la dedizione ed il lavoro del presidente Falco, personaggio attivo ed alacremente impegnato per quanto concerne questo tipo di attività. La nuova sede, sita in via Camillo Daniele, inaugurata ad ottobre del 2017 è sicuramente il fiore all’occhiello del ciclismo locale.

La nostra redazione ha incontrato colui che da anni si prodiga con abnegazione incondizionata, ovvero il presidente Falco, queste le sue dichiarazioni:

“In primis vorrei ringraziare gli sponsor, che ci sostengono e credono nel progetto, mi corre d’uopo elencarli uno ad uno, e sono Galdo service, Casillo trasporti, Mondo Bici, D’Errico gomme, D’Urso e A.G. impianti. Il team Falco come lei diceva è una vivida e sorprendente realtà, da sempre ho inteso questo sport non solo con le palesi attitudini del quale il ciclismo è fatto e contornato, ma soprattutto, questo è uno sport di squadra. Quando parlo di squadra, mi riferisco all’aggregazione per antonomasia ,ossia, l’unione e la forza della collettività, ecco i veri principi, il significato pregnante e primordiale del pedalare con agonismo. Proprio la pedalata del singolo, ogni goccia di sudore che scivola sulla fronte di un corridore è il frutto del lavoro dell’intera squadra, staff compreso. Non è facile partorire progetti e realtà simili, nonostante le difficoltà oggettive, ci sono e ci siamo riusciti, ed è per questo che voglio ringraziare con sintomatico orgoglio non solo gli atleti, che da 6 sono passati a 13, ma l’intero entourage del Team Falco, dal vicepresidente Nunzio Monaco, al segretario Carlo Viale, mi fermo per non dimenticare nessuno.”

Presidente Falco, quali i prossimi impegni e gli obiettivi? 

Ci stiamo preparando alle sfide che verranno con entusiasmo e tanto tanto sudore, abbiamo la giusta percezione dell’onere ed il blasone che ci portiamo addosso, conosciamo il peso di esso, proprio per questo non vogliamo assolutamente farci trovare impreparati, i tempi dei festeggiamenti sono finiti, ora bisogna impegnarsi sul serio, noi ci teniamo a non far assolutamente brutta figura, anzi, il fardello di rappresentare il ciclismo carditese ci inorgoglisce ed allo stesso tempo ci stimola ad ottenere risultati migliori. A marzo, saremo impegnati a Saviano, nella Coppa Carnevale, poi il 25 aprile per il Memorial Falco. Arriveremo sicuramente pronti e determinati per gli imminenti impegni che ci aspettano.”

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleScontro frontale tra due auto, nessun ferito
Next articleGara di qualificazione al concorso nazionale High School Game al “F. MORANO”
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here