Home Eventi&Spettacoli Salvatore Micillo presenta “Sessantotto”, un paragrafo scritto anche da Don Patriciello

Salvatore Micillo presenta “Sessantotto”, un paragrafo scritto anche da Don Patriciello

867
0
SHARE
sessantotto

Salvatore Micillo, firmatario legge contro crimini ambientali presenta a Giugliano il suo libro “Sessantotto”. Una raccolta di riflessioni da parte di insigni personalità che commentano il prima e dopo la legge, cosa è cambiato per l’ambiente e con quali risultati dalla sua introduzione nel codice penale (2015) ad oggi.

sessantotto
Sessantotto

L’appuntamento

Giovedì 22 febbraio alle 20,30 all’ AgorÀ Wine & more a piazza Matteotti a Giugliano, parteciperanno l’ex procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, il direttore di Legambiente Onlus Stefano Ciafani e la senatrice Paola Nugnes.

Nel maggio 2015 nasce la legge Sessantotto, la legge che introduce nel Codice Penale i reati ambientali, a distanza di due anni e nella piena consapevolezza che una legge è destinata a restare sulla carta, se non ci sono magistrati che ne interpretano al meglio gli obiettivi, senza forze dell’ordine messe nelle condizioni di poterla applicare e, soprattutto, senza il giusto apporto del mondo della comunicazione che ha il compito di raccontarne cause ed effetti. Per tutto questo, e per rendere giustizia all’impegno profuso da esperti, personalità di spicco e addetti ai lavori, nasce questo libro.

Il libro contiene riflessioni di Raffaele Cantone (pres.Anac), Stefano Ciafani (dir.gen. Legambiente), Gen.Sergio Costa (Comandante Carabinieri Forestale Regione Campania) , Luigi Di Maio (Vicepresidente Camera dei Deputati), Enrico Fontana(dir. mensile “La Nuova Ecologia”), Toni Mira (Caporedattore quotidiano “Avvenire”), Paola Nugnes (Comm.Ambiente Senato – M5S), Stefano Palmisano (avvocato penalista esperto nella tutela dell’ambiente e della salute pubblica), padre Maurizio Patriciello (parroco Chiesa San Paolo Apostolo a Caivano (Na), Luca Ramacci (Consigliere Suprema Corte di Cassazione, Terza Sezione Penale) e Franco Roberti (ex Procuratore Naz.Antimafia).

Micillo: ‘Ho provato a tracciare un bilancio mettendo insieme le tante “voci” autorevoli di chi questa legge la sperimenta giorno dopo giorno, di chi la applica, di chi ad essa affida i risultati di lunghe e complicate azioni investigative. Questo libro è anche il ringraziamento a tutti voi, per aver condiviso con me una battaglia importantissima per la nostra terra’

Clicca qui per scaricare il libro

http://www.salvatoremicillo.com/download/4726/

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous article“L’Amore è“, il charity gala per il Progetto “Ludoteca” dell’Istituto Pascale di Napoli
Next articleRiscaldamenti scuole. Problema in via di risoluzione
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here