Home Cronaca Spaccio, arrestato un immigrato del crimine nella “piazza dei Carcerati”

Spaccio, arrestato un immigrato del crimine nella “piazza dei Carcerati”

1424
0
SHARE

CAIVANO – 30 dosi di cocaina e 430 euro in contanti (nella foto). E’ il frutto di un’operazione della Polizia di Stato, commissariato di Afragola diretto da Stefano Iuorio, presso l’isolato B2\6, conosciuto come la “piazza dei Carcerati” effettuata ieri sera 26 febbraio alle 19.40.

Spaccio grazie alla feritoia 

Gli agenti, dopo aver notato un notevole numero di persone che acquistavano stupefacente da una feritoia di un portone del palazzo, hanno approfittato dell’entrata di un condomino per sorprendere lo spacciatore. Così un pregiudicato, E.M., è stato beccato con le classiche mani nel sacco, anzi nella borsa: al suo interno 30 dosi di cocaina e 430 euro tutte in banconote di piccolo taglio, frutto sicuramente dell’attività illecita.

L’uomo, un 48enne residente ufficialmente a Secondigliano, quindi uno dei tanti immigrati del crimine presenti nei rioni popolari di Caivano, è stato quindi posto in stato di arresto per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e poi rinchiuso nel penitenziario di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria di Napoli Nord, procedente per competenza territoriale.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here