Home Cronaca Scomparso Giovanni Battista Nocera, l’appello dei familiari

Scomparso Giovanni Battista Nocera, l’appello dei familiari

4500
0
SHARE
Scomparso Giovanni Battista Nocera, l'appello dei familiari

E’ scomparso da due giorni (giovedì 8 marzo l’ultima volta che è stato visto) e non si ha alcuna traccia, i familiari sono disperati e alla ricerca di qualsiasi informazione utile. La denuncia è stata sporta stamane 10 marzo alle autorità competenti. Ma le ore di attesa si moltiplicano e l’ansia diventa, ovviamente, insostenibile.

Giovanni Battista Nocera, detto “Gianni”

Si tratta di Giovanni Battista Nocera, conosciuto da tutti come “Gianni”. Abita in via Rosano, nei pressi dell’ufficio postale, a pochi passi da piazza Cesare Battisti, nel centro storico di Caivano. Il giorno della scomparsa era vestito con dei jeans, un maglione bordeaux e delle scarpe marroni. Ha 52 anni e non soffre di patologie rilevanti.

Appello dei familiari

“Chiediamo a qualsiasi persona che abbia qualche informazione o se qualcuno lo abbia visto di recente, di segnalarlo tramite un messaggio privato alla pagina Facebook “Il Giornale di Caivano”.

 

SHARE
Previous articleMario Riccio, il ricordo di un giovane nuotatore scomparso
Next articleBlitz notturno al parco Verde, dopo colluttazione, arrestati due uomini
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here