Home Primo piano Cresce la Tari anche per il 2018. Sono sempre i cittadini a...

Cresce la Tari anche per il 2018. Sono sempre i cittadini a dover pagare

801
0
SHARE
pagamento tari
pagamento tari

Ogni anno, entro il 31 Marzo i Comuni hanno l’obbligo di approvare le Tariffe per il Servizio di Igiene Urbana.

Le Tariffe sono determinate sulla base del costo del servizio che comprende sia i costi diretti (cioè le somme Destinate alla Ditta che svolge il Servizio di RR.SS.UU.) sia i costi indiretti (relativo allo smaltimento delle varie frazioni dei rifiuti: indifferenziato, organico, ecc…).

Nell’anno 2016 il Costo Complessivo dei servizi era di € 6.800.000,00.

Nell’anno 2017 l’Amministrazione Monopoli malgrado i pareri contrari del Collegio dei Revisori dei Conti confermò la stessa spesa annuale dell’anno 2016 con Deliberazione di Consiglio n. 23 del 04/09/2017.

Dopo che Monopoli fu sfiduciato e si insediò il Commissario Dott. Vincenzo De Vivo, furono rifatti i conti e il costo Complessivo del servizio salì ad € 8.133.00,00 e con Deliberazione di Consiglio n. 28 del 04/12/2017 il Commissario Straordinario, stabiliva che andava pagata anche una 5° rata di conguaglio per coprire il 100% del costo del Servizio.

Allo stato non sono stati ancora approvati le tariffe per l’anni 2018, trapelano però indiscrezioni che vorrebbero che il costo salirà ancora di almeno € 500.000,00  il che vuol dire che crescerà la bolletta che i cittadini dovranno pagare.

Cosa già scritta più volte dalle pagine del ilgiornaledicaivano.it, mentre gli uffici preposti non intervengono con la giusta determinazione e lasciando che la raccolta differenziata sia quasi nulla

SHARE
Previous articleDon Michele Barone, le testimonianze sconvolgenti delle testi
Next articleFirmata la nuova ordinanza, a breve verranno ritirati gli pneumatici a Caivano
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here