Home Cronaca Veleno in strada, morto un cane addestrato per disabile

Veleno in strada, morto un cane addestrato per disabile

2105
0
SHARE
Cane addestrato per disabile
Cane addestrato per disabile

Gran parte dei cittadini di Caivano sono in allarme da alcuni giorni per la presenza di pericolose polpette velenose lasciate incustodite lungo le strade. Obiettivi di questi ignoti vandali sono i cani, soprattutto quelli del quartiere di via delle Rose e zone limitrofe.

Purtroppo la scorsa settimana è morto un cane dopo aver mangiato qualcosa in via De Carolis, oltre il crudele gesto, la morte di questo cane è stata ancora più grave perchè non era un animale qualsiasi.

buste sospette in strada
buste sospette in strada

Il cane in oggetto, oltre ad essere un animale di compagnia era addestrato per un bimbo disabile che abita in zona, quindi doppia perdita per questa famiglia che aveva speso tanti soldi per l’addestramento del cane che aveva come scopo primario, quello di migliorare la vita della persona con disabilità.

Nel quartiere si vocifera che i marciapiedi sono invasi da escrementi di animali e che non vi sia nessuna educazione da parte dei proprietari, e questa dovrebbe essere la causa, per nulla condivisibile di avvelenare i posti più frequentati dai cani.

Addestramento
Addestramento

Ora c’è massima attenzione, e i cittadini chiedono che vengano eseguiti controlli da parte della ASL sulle sostanze innestate sul territorio, che venga aperta un’indagine accurata e che tutte le zone colpite vengano segnalate, bonificate e vigilate e che vengano presi seri provvedimenti nei confronti di coloro i quali compromettano gravemente la vivibilità degli ambienti pubblici, al fine di garantire la sicurezza e la tranquillità dei cittadini e assicurare un buon grado di pulizia degli spazi così che animali e bambini possano avere la possibilità di frequentare parchi e girare per strada senza dover avere paura.

SHARE
Previous articleIntervento di derattizzazione il 16 e il 17 aprile sul territorio comunale
Next articleCarabinieri arrestano per droga 2 giovanissimi, uno di Caivano
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here