Home Cronaca Il Tribunale di Sorveglianza ordina arresto dipendente ditta rifiuti

Il Tribunale di Sorveglianza ordina arresto dipendente ditta rifiuti

1600
0
SHARE

In carcere un dipendente della ditta che si occupa del prelevamento dei rifiuti in città. A.M., 48 anni, è stato catturato dai Carabinieri della locale Tenenza, nel suo appartamento sito nel centro storico, e condotto in una struttura penitenziaria a seguito di un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Napoli, il quale ha revocato la misura degli arresti domiciliari.

Operazione “Galantuomini”

L’uomo, già pregiudicato ed interdetto dai pubblici uffici, stava scontando a casa propria una condanna definitiva a 3 anni e 6 mesi perché coinvolto nell’operazione “Galantuomini”, un blitz che sgominò una banda di usurai che operava sul territorio di Caivano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here