Home Cronaca Evadono dai domiciliari, due persone prese in strada dai Carabinieri

Evadono dai domiciliari, due persone prese in strada dai Carabinieri

1667
0
SHARE

Evasione dagli arresti domiciliari. Duplice arresto in flagranza di reato da parte dei Carabinieri della caserma “De Giorgi” di Caivano. Un pregiudicato P.N. 56enne, residente a via Roma, già finito in manette qualche mese fa per detenzione di stupefacente, è stato sorpreso alle 11 del mattino dagli uomini in divisa in una pubblica via ed arrestato perché ha violato l’obbligo di arresti domiciliari cui era sottoposto in seguito ad un’ordinanza del Gip del Tribunale di Napoli Nord (Aversa). Stesso reato contestato a R.S., 36enne, residente in via Po, il quale è stato colto in flagranza mentre in orari serali passeggiava tranquillamente per le strade di Caivano, nonostante un’ordinanza del Tribunale di Napoli Nord gli vietava di allontanarsi dalla propria casa.

SHARE
Previous articleTerzigno, cittadinanza onoraria per il rapper Tueff. Contribuì a spegnere gli incendi sul Vesuvio
Next articleModa, Il primo summer party a Caivano. Consigli di stile e sconti per tutti…
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here