Home News I dipendenti della Buttol di Caivano spiegano i disagi

I dipendenti della Buttol di Caivano spiegano i disagi

1875
0
SHARE
raccolta rifiuti Caivano
raccolta rifiuti Caivano

I dipendenti della Buttol, la società che ritira i rifiuti a Caivano, tramite i sindacati, hanno voluto precisare le problematiche che hanno creato una mini crisi di almeno 20 giorni.

La suddetta situazione non è causata dalla volontà e/o mancanze delle maestranze, bensì, dalle continue difficoltà tecnico – operative che si presentano quotidianamente sul cantiere e più nello specifico riferite sia alla mancanza di automezzi necessari allo svolgimento del regolare servizio di NU e sia alla mancanza di automezzi che, in quanto guasti, non rientrano dalle Officine addette alla manutenzione, a questo si aggiunge la problematica
riferita ai notevoli ritardi che si hanno nelle operazioni di conferimento presso lo STIR di Caivano, causando ulteriori difficoltà.
Tutto questo di cui sopra, oltre ad altre svariate problematiche lavorative esistenti, vengono regolarmente relazionate quotidianamente dal Responsabile Operativo del Cantiere alla Ditta Buttol srl, senza, allo stato, di nessuna risoluzione alle questioni sottoposte dallo stesso.

Nota dipendenti Buttol
Nota dipendenti Buttol

Più volte le OO.SS. presenti sul cantiere, hanno esposto le problematiche di cui sopra alla Società sempre senza nessun esito positivo.
Pertanto, tutto quanto sopra premesso, le scriventi OO.SS., rappresentanti dei lavoratori del cantiere di Caivano, restano e resteranno sempre a disposizione per far sì che il territorio di Caivano possa ritornare nelle condizioni igienico sanitarie ottimali degni di una società civile.

SHARE
Previous articleNapoli celebra l’Europa del gelato artigianale come capitale europea
Next articleBlack out centralina elettrica. Tutto sarà ripristinato alle 16,00
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here