Home News Caso Fortuna, confermato ergastolo per Raimondo Caputo

Caso Fortuna, confermato ergastolo per Raimondo Caputo

2494
0
SHARE
Caso Fortuna, confermato ergastolo per Raimondo Caputo

La terza Corte d’Assise di Appello di Napoli, con presidente Vincenzo Mastursi, ha confermato la condanna
all’ergastolo inflitta in primo grado a circa un anno fa, a Raimondo Caputo.
L’uomo, detto Titò, è ritenuto colpevole di avere abusato della
piccola Fortuna Loffredo e per averla scaraventata dal terrazzo
dell’ottavo piano quando lei si ribellò all’ennesima aggressione
nel Parco Iacp, il 24 giugno 2014.
Confermati anche i 10 anni di reclusione all’ex compagna di
Titò, Marianna Fabozzi (attualmente domiciliari con divieto di
frequentare minori), che era imputata di concorso in violenza
sulla più piccola delle sue tre bambine, amiche di Fortuna,
secondo gli inquirenti anche loro violentate da Caputo. La
Fabozzi è ancora indagata per l’omicidio doloso del figlio
Antonio.

SHARE
Previous articleTruffa postepay, attenzione ai nuovi sistemi di raggiro on line
Next articleLe considerazioni di Mimma Guardato e Don Patriciello sulla condanna a Caputo
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here