Home Cronaca Carabinieri rincorrono e fermano un giovane a via Necropoli

Carabinieri rincorrono e fermano un giovane a via Necropoli

2693
0
SHARE

CAIVANO – Qualche ora fa verso le 13,30, i carabinieri, presumibilmente  personale appartenente alla Tenenza di Caivano, hanno fermato, dopo un inseguimento terminato in via Necropoli un giovane ragazzo, il quale avrebbe eluso un controllo di polizia, sfuggendo su una moto. I militari sono stati costretti a rincorrere il più giovane che ha cominciato a correre in direzione opposta al suo compagno, ma è stato catturato nei pressi della nota strada.

Secondo alcune persone che erano al vicino supermercato, il giovane scappando da via Meucci, la stradina con i paletti adiacente la scuola ‘Ciari’ si è addirittura tolto la maglietta per essere meno riconoscibile, ma è stato comunque acciuffato

Ora sarebbe in caserma per un interrogatorio e la sua posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria. E’ accusato quantomeno di resistenza a pubblico ufficiale.

SHARE
Previous articleRicordate il rogo di rifiuti a via Diaz? Stanziati 9000 euro…
Next articleI mandolinisti napoletani in concerto per beneficenza il 24 luglio
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here