Home Cronaca Ricordate il rogo di rifiuti a via Diaz? Stanziati 9000 euro…

Ricordate il rogo di rifiuti a via Diaz? Stanziati 9000 euro…

1380
0
SHARE
rogo rifiuti via Diaz a Caivano
rogo rifiuti via Diaz a Caivano

Dopo la segnalazione del Comando di Polizia Locale attinente lo sviluppo di un incendio di 
rifiuti in via Diaz (del 27 giugno scorso), è stato effettuato apposito sopralluogo al sito suddetto dal quale si è constatato la necessità di provvedere alle operazioni di messa in sicurezza e smaltimento dei rifiuti bruciati ed abbandonati.

Per non creare disagio e pericolo per la pubblica e privata incolumità, si è disposto l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza (DETERMINAZIONE N. 526 DEL 12/07/2018) , smaltimento e trasporto a discarica di tutti i rifiuti presenti sul sito e non avendo a disposizione il personale e le attrezzature necessarie, si è redatto, ai sensi dell’art. 163, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, apposito verbale di somma urgenza acquisito al prot. n. 15221 del 29/06/2018, che si allega alla presente ad integrazione e sostanza;
-che come si evince dal predetto verbale di S.U. è stata contattata la Ditta FORTUNAMBIENTE da Frattaminore (Na) che si è dichiarata disponibile alla immediata esecuzione di quanto richiesto, previo trasmissione preventivo in cui sono evidenziati nel dettaglio gli interventi a farsi, per il prezzo di €. 7.500,00 oltre IVA al 22%, pari a €. 1.650,00, per un totale di €. 9.150,00 incluso IVA.

Rifiuti bruciati via Diaz
Rifiuti bruciati via Diaz

Si continuano a spendere somme altissime per ripulire dopo i roghi, al campo Rom sempre la stessa ditta lo scorso anno ha fatturato al Comune di Caivano più di 100mila euro, e non si spende un centesimo per la prevenzione.

La macchina amministrativa continua a percorrere lo stesso binario, non ci sono commissari che tengono, danni economici che pagano i cittadini con determine copia e incolla nei mesi.

Caivano non vuol cambiare e ancor peggio non vogliono farla cambiare!

SHARE
Previous articleInsigne incontra e fa felice un suo fan disabile
Next articleCarabinieri rincorrono e fermano un giovane a via Necropoli
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here