Home Cronaca Evade tre volte, il giudice ordina il braccialetto elettronico

Evade tre volte, il giudice ordina il braccialetto elettronico

1962
0
SHARE

CAIVANO – Ha evaso gli arresti domiciliari per tre volte in un anno, l’ultima nel pomeriggio di domenica scorsa, alla fine, processato stamane per direttissima presso il Tribunale di Napoli Nord, gli è stato ordinato di indossare il braccialetto elettronico in regime di arresti in casa. Forse l’unico modo per controllarlo 24 ore.

Mario F., 42enne, ieri (5 agosto) è stato sorpreso fuori casa da una pattuglia dei Carabinieri che l’ha quindi fermato e denunciato per la terza volta in anno per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. Ha tentato inutilmente di scappare con la bici ma i militari l’hanno preso comunque. Infatti, il pregiudicato deve finire di scontare una pena di 6 anni e 7 mesi (gli manca solo un anno), comminata dalla Procura Generale di Napoli nel 2013, perchè condannato per vari reati comuni, fra cui lo spaccio di droga.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here