Home Primo piano Volley. La Phoenix Caivano sorteggiata nel girone A del campionato di serie...

Volley. La Phoenix Caivano sorteggiata nel girone A del campionato di serie C

461
0
SHARE
phoenix-caivano
phoenix-caivano

Il Comitato Regionale Fipav Campania ha ufficializzato la composizione dei gironi del prossimo campionato di serie C femminile.

In attesa di conoscere la formula del campionato, con particolare attenzione alle tre promozioni previste in B2, ecco la composizione dei gironi della serie C femminile 2018/19:

Girone A: Molinari Volley Napoli, Asd Primavera Avella (AV), Volley Casagiove (CE), Royal Salerno, Alp Aversa (CE), Elisa Volley Pomigliano (NA), Vesuvio Oplonti Torre Annunziata (NA), Ottavima Napoli, CUS Napoli, Volley World Napoli, Phoenix Caivano (NA), Indomita Salerno, CUS Salerno, Asd Cava de’ Tirreni (SA).

Girone B: Città di Montoro (AV), Olimpia Volley San Salvatore Telesino (BN), Volare Benevento, SG Volley San Giorgio del Sannio (BN), Accademia Volley Benevento, Volley Ball 70 Pomigliano d’Arco (NA), Pallavolo Pozzuoli (NA), Volley Volla (NA), Arzano Volley (NA), Club Volley Saviano (NA), Alma Volley Sant’Anastasia (NA), Pessy Volley Project Pontecagnano (SA), Polisportiva Due Principati Baronissi (SA), Primavera Cavese Cava dei Tirreni (SA).

SHARE
Previous articleDissequestrato parte dello stabilimento ‘Di Gennaro S.p.a.’
Next articleConferimento selvaggio dei rifiuti, l’ordinaza del commissario ha fatto flop
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here