Home Eventi&Spettacoli Buon Compleanno Andrea Pio, un bambino che lotta da sempre…

Buon Compleanno Andrea Pio, un bambino che lotta da sempre…

2276
0
SHARE
Buon Compleanno Andrea Pio, un bambino che lotta da sempre...

Diverse volte abbiamo parlato di lui su questo giornale, lanciando appelli e diffondendo messaggi di solidarietà per Andrea Pio Perrotta, che ieri ha compiuto otto anni. Il bimbo è affetto da una malattia rarissima, a tal punto da essere stata definita con il suo stesso cognome: sindrome di Perrotta.

Si tratta di una patologia epigenetica e probabile etiopatogenesi da inquinamento ambientale, che rende fragile il sistema immunitario. Come sappiamo, Andrea Pio, è un altro abitante della Terra dei fuochi, che appena nato ebbe un’infezione che col tempo lo portò ad una terapia intensiva di 4 mesi. Oggi è in cura sperimentale in Inghilterra, accompagnato dai genitori. Il suo caso è diventato un evento mediatico, diverse interpellanze a Renzi, ex ministro del consiglio, a Papa Bergoglio, che con l’aiuto di Padre Maurizio Patriciello è riuscito a dare un segno della sua vicinanza. Insomma se ne è discusso tanto e ovunque e ancora il bimbo aspetta di guarire…

 

Una vita difficile, una speranza sempre accesa…

Si tratta di un bambino, che appena nato, non ha potuto fin dall’inizio svolgere una vita regolare, con continue terapie, esami e viaggi in tutta Italia per appellarsi a tutti gli ospedali che potessero comprendere la sua patologia. Come può essere difficile vivere in questo modo, come può essere arduo il compito dei suoi genitori. Eppure sul suo volto ci sono sempre segnali di speranza. Le conseguenze di questo scempio ambientale continua a mietere vittime innocenti e procura danni irreparabili.

Vogliamo ricordare a tutti la sua storia, affinché non cali mai l’attenzione su di una problematica che sta a cuore di tutti.

Auguri ad Andrea Pio da tutta la Redazione de Il Giornale di Caivano, affinché il tempo possa regalarti tutto ciò che desideri. 

 

 

 

SHARE
Previous articleCiclismo, Emanuele Pellecchia della Cad Mondial Service Caivano, terzo a Oratino
Next articleRapine a danno di automobilisti, attenzione al lancio della pietra
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here