Home News Caivano, ripreso il contratto per la massa vestiaria, presto vedremo i dipendenti...

Caivano, ripreso il contratto per la massa vestiaria, presto vedremo i dipendenti comunali ‘personalizzati’

1521
0
SHARE
abbigliamento dipendenti comunali
abbigliamento dipendenti comunali

Nel 2014 fu stipulato dal comune di Caivano un contratto con la ditta SICUR.AN di Somma Vesuviana per la fornitura della massa vestiaria per la somma € 377.932,00.
Quella fornitura fu realizzata parzialmente per un importo di € 113.000,00.
Nel 2016 l’allora Responsabile della Ragioneria Dott. Vito Coppola sospese la fornitura della massa vestiaria, ritenendo che la somma da sborsare fosse incompatibile col mantenimento degli equilibri di bilancio dopo la dichiarazione di dissesto.

Oggi con Determinazione Dirigenziale n. 577 del 26/07/2018 il Responsabile dell’ufficio Ragioneria Dott. Gennaro Sirico ha concluso un accordo con la precitata ditta modificando il contratto originario.
Prevedendo un ulteriore fornitura pari a € 78.000,00 in favore dei dipendenti.
La fornitura riguarderà gli operatori addetti alla Polizia Municipale, ma anche diversi operai.

Come spesso accade per quanto riguarda le determine del Comune di Caivano, pubblicate sul sito ufficiale e quindi che dovrebbero per legge essere documenti ‘trasparenti’ non vi è segnato nè il numero di capi nè i beneficiari di tale abbigliamento, visto che diversi servizi comunali non vengono più svolti da personale interno, ma sono stati esternalizzati non è dato sapere chi indosserà il nuovo abbigliamento comunale.

Comunque la cosa certa che a breve oltre alla Polizia Municipale che tutti già riconoscono per la divisa d’ordinanza, riconosceremo in strada e negli uffici pubblici i dipendenti del comune grazie all’abbigliamento della fornitura.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAssalto notturno alla farmacia dell’Annunziata, banditi in fuga con un Suv
Next articleTermovalorizzatore non al meglio, impianti di Acerra e di Caivano pieni di rifiuti
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here