Home Primo piano A Santa Barbara, giovedì, interruzione energia elettrica per 7 ore

A Santa Barbara, giovedì, interruzione energia elettrica per 7 ore

2197
0
SHARE
interruzione energia elettrica
interruzione energia elettrica

La ditta e-distribuzione per lavori di manutenzione sugli impianti ha avvisato che giovedì 13 settembre 2018 dalle 9,00 alle 16,30 ci sarà l’interruzione dell’energia elettrica nel quartiere Santa Barbara e più precisamente in questi indirizzi:

Via Santa Barbara: 2, dal 106 al 108, dal 114 al 120, dal 126 al 132, 109, 113, dal 117 al 121, dal 125 al 133, dal 137 al 139;

Via Caputo: 20, dal 24 al 24 a, dal 28 al 40, dal 40p al 52, dal 56 al 60, 1, dal 17 al 19, 23, dal 27 al 31a, dal 37 al 41, dal 47 al 51a, dal 55 al 55a, dal 59 al 61, dal 65 al 69, dal 73 al 77;

Via D’acquisto: 32, dal 36 al 38, 42, dal 48 al 50, 23,27,31.

I trav.Caputo: 194, 1, dal 7 al 9, 15, 21;

Via Prampolini: 2, dall’8 al 10, 14;

Via Acerra: dal 26 al 34, 49; 

Via Toti 1;

Via Rondinelle 18;

Via Bianco 12;

Via Caputo sn;

Via Diaz 184.

Grandi disagi per i tanti esercizi commerciali in zona e i bar che restare chiusi o si forniranno di generatori di corrente esterni per poter far funzionare i frigo e le celle.

Si raccomanda per tutto il periodo dei lavori di non usare gli ascensori.

SHARE
Previous articleIniziati i lavori al corso Umberto I all’incrocio con via Vico
Next articleVenerdì a Cardito l’ultimo saluto alla sfortunata Miriana
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here