Home Cronaca A fuoco la Coca-Cola di Marcianise: le fiamme già spente

A fuoco la Coca-Cola di Marcianise: le fiamme già spente

5389
0
SHARE

La fabbrica colpita dall’incendio è quella che produce la nota bibita Coca Cola (vedi foto sotto); fuori al capannone sono usciti, senza alcuna conseguenza, tutti gli operai; presenti i Carabinieri, i vigili urbani ed i militari dell’esercito, si sentono molte sirene e sono giunti anche i pompieri. Comunque l’incendio sarebbe già stato spento ed il vento soffia verso Caserta, quindi non ci dovrebbero essere problemi per i paesi a Sud di Marcianise, ovvero Orta di Atella, Caivano, Crispano, ecc…

AGGIORAMENTO ORE 12.47: I Carabinieri della Compagnia di Marcianise stanno già effettuando il sopralluogo per avviare le prime indagini e stabilire esattamente le cause del fuoco. Dalle prime indiscrezioni pare che ad innescare le fiamme sia stato un problema elettrico all’impianto fotovoltaico.

SHARE
Previous articleAncora un grande incendio fra Caivano e Marcianise: la Terra dei Fuochi brucia ancora…
Next articleGaetano Ponticelli denuncia i commissari per l’approvazione di un piano urbanistico
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here