Home Politica Approvato il bilancio stabilmente riequilibrato 2016-2018 con prescrizione da parte del Ministero...

Approvato il bilancio stabilmente riequilibrato 2016-2018 con prescrizione da parte del Ministero degli Interni.

858
0
SHARE
relazione di bilancio
relazione di bilancio

Con un comunicato stampa la commissione straordinaria con deliberazione n.16 del 13 settembre 2018 ha provveduto all’approvazione del bilancio di previsione 2016-2018.

Il comunicato

Il predetto importante strumento di programmazione consentirà al Comune di Caivano di dare corso alla procedura di risanamento finanziario dell’Ente e di attuare le azioni gestionali necessarie per il miglioramento dei servizi offerti alla cittadinanza.

La predetta deliberazione è stata adottata a seguito dell’approvazione da parte del Ministero dell’Interno dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato definita dal Commissario Straordinario Prefetto dot.. Vincenzo DE Vivo con deliberazione n.31 del 7 dicembre 2017, dopo una complessa e proficua attività.

Pur in presenza delle difficoltà connesse alla dichiarazione di dissesto, con l’approvazione del bilancio potranno essere adottati gli atti conseguenti per rispondere al meglio alle prioritarie emergenze del territorio.

Le considerazioni all’atto

Con questo documento si conclude un lungo e travagliato iter iniziato con l’ex sindaco Monopoli e durato quasi 2 anni, documenti spesso non completi o non completamente reali che hanno portato la commissione a riprodurre tutti i conti comunali.

Adesso finalmente è possibile avere un quadro più certo delle risorse disponibili per i cittadini di Caivano e dei vincoli di bilancio.

Il Bilancio è stato approvato dal Ministero degli Interni con Decreto di 7 articoli che all’art. 7 impone al consiglio dell’Ente l’ottemperanza di diverse prescrizioni.

Le prescrizioni sono contenute nell’allegato A del decreto e contano ben 15 pagine, si tratta di specifici vincoli che dovranno essere rispettati.

Il Comune di Caivano resta quindi un sorvegliato speciale e il Ministero degli Interni intende eseguire un attenta vigilanza su quanto è stato scritto nei documenti contabili approvati dalla commissione straordinaria.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here