Home Altri Comuni Casoria chiede fondi per studi di microzonazione sismica di I° livello

Casoria chiede fondi per studi di microzonazione sismica di I° livello

553
0
SHARE
microzonazione
microzonazione

Il Comune di Casoria ha avanzato la propria candidatura per la concessione di contributi per la realizzazione di indagini e studi di microzonazione sismica di I° livello e condizioni limite per l’emergenza da parte della Regione Campania.

La città di Casoria si è impegnata, nel caso di finanziamento, a contribuire, con una quota del 25% pari a circa 9250 euro, alla somma complessiva di 35.000 euro che consentirà di effettuare specifiche indagini e studi secondo standard nazionali finalizzati ad individuare le più opportune strategie di mitigazione del rischio sismico, nell’ambito delle più generali attività di protezione civile.

Così in una nota congiunta il Sindaco di Casoria, Pasquale Fuccio e l’assessore ai LL.PP. Fabio Esposito.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleEmergenza rifiuti anche all’isola ecologica, si rischia il sequestro dell’area
Next articleL’ex scuola ‘Serao’ potrebbe essere assegnata ad un istituto caivanese
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here