Home Politica Comune, i soldi per i commissari saranno rimborsati dal Ministero degli Interni

Comune, i soldi per i commissari saranno rimborsati dal Ministero degli Interni

372
0
SHARE

In merito all’articolo dei costi della commissione straordinaria che governa il Comune di Caivano, pubblicato su questo blog il 28 settembre, precisiamo che, ai sensi della legge finanziaria 2007, (L. 296/2006 Art. 1 comma 704), “gli oneri relativi alle commissioni straordinarie di cui all’articolo 144 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, sono posti a carico dello Stato, che provvede al rimborso a favore degli enti locali previa presentazione della relativa richiesta. Gli enti locali destinano gli importi rimborsati a spese di investimento”.

Insomma il Comune potrà recuperare il denaro speso ma dovrà realizzare un’opera pubblica o comunque spenderli per investimenti. Inoltre, i costi del collegio dei revisori dei conti e dell’organismo interno di valutazione sono fissi, in quanto anche quando governano le amministrazioni politiche ordinarie sono obbligatori per legge.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleForte pioggia ad intermittenza, allerta meteo fino a domani
Next articleEmergenza rifiuti anche all’isola ecologica, si rischia il sequestro dell’area
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here