Home Altri Comuni “Il Purgatorio dell’angelo” presentato al Tribunale di Aversa con autori, magistrati ed...

“Il Purgatorio dell’angelo” presentato al Tribunale di Aversa con autori, magistrati ed attori

449
0
SHARE

NAPOLI – “Il Purgatorio dell’angelo”. Questo il titolo del libro che sarà presentato mercoledì 10 Ottobre alle ore 14.30, presso la sala “Livatino” del Tribunale di Aversa. L’iniziativa viene inserita nel progetto “Portiamo i libri in Tribunale. La Cultura Soggetto non Fallibile”, promosso dalla Commissione Cultura del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Napoli Nord.

“Il Purgatorio dell’angelo” confessioni del Commissario Ricciardi, edito da Einaudi, porta la firma dello scrittore Maurizio De Giovanni, autore del romanzo “I Bastardi di Pizzofalcone”, da cui è tratta l’omonima fiction RAI. Porteranno i saluti Elisabetta Garzo,  Presidente del Tribunale Napoli Nord, e l’avvocato Gianfranco Mallardo, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord.

Interverranno all’iniziativa gli attori Gianfranco Imparato e Gennaro Silvestro, il giornalista Rai Vincenzo Perone, il magistrato di Corte di Cassazione Raffaele Rossi, il musicista Marco Zurzolo. Modererà l’evento l’avvocato Giovanni Puca, Coordinatore Commissione Cultura Tribunale di Napoli Nord. L’iniziativa farà inoltre acquisire 2 crediti formativi per coloro i quali ne prenderanno parte.

SHARE
Previous articleSindrome di Down, dalla diagnosi alla terapia, il convegno a Napoli
Next articlePiscina ancora chiusa, chiesta la vigilanza da Forza Italia
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here