Home Cronaca Recinzioni rubate alla Delphinia, Forza Italia chiede un intervento urgente

Recinzioni rubate alla Delphinia, Forza Italia chiede un intervento urgente

329
0
SHARE
Parte delle recinzioni rubate

Il coordinamento Forza Italia di Caivano chiede che venga effettuata una custodia per il parco sportivo sito a via Necropoli con conseguente atto di inidirizzo per l’affidamento tramite gara d’appalto; da salvaguardare anche la strada di accesso a Pascarola.

Il controllo è necessario visto che proprio in questi giorni si sono verificati atti vandalici; sono state rubate parte delle recinzioni in ferro che costeggiano l’impianto sportivo. Considerando che il comune di Caivano nel 2013 aveva affidato alla Società Delphinia la tutela e la custodia dell’impianto sportivo e successivamente, proprio in chiusura della stessa avvenuta circa un mese fa, da allora ad oggi non ci sono più controlli, è necessario rispristinare una situazione di normalità.

Un aspetto importante da considerare è che proprio a marzo, i rappresentanti di Forza Italia chiedevano di valutare la regolarità del versamento del canone relativi al contratto a favore della società Delphinia, con conseguente indirizzo di gara per il sopraggiunto termine contrattuale, ma ancora non è arrivata alcuna risposta.

Tutelare l’unica struttura sportiva esistente a Caivano

Quest’area è l’unica adibita allo sport in tutto il territorio di Caivano, e chiudendo la struttura diversi cittadini sono stati penalizzati, i quali già vivono in una situazione dove la carenza dei serivizi è allarmante. Una gara è necessaria anche per ammortizzare i costi di gestione che gravano sull’ente comunale, e infine per prevenire ulteriori danni vandalici.

Bisogna curare e tutelare la struttura ed effettuare opere di manutenzione per la strada che da Pascarola da accesso ad essa, considerando che l’erba incolta è tale da ostruire il passaggio regolare sulla corsia di riferimento.

 

 

SHARE
Previous articleNemea X-Night, la notte del fashion, fitness e wellness in Campania
Next articleSi vota per il Forum dei Giovani, 8 e 9 novembre alla biblioteca
Enza Angela Massaro
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con Capri Event per interviste e servizi. Blogger Fanpage. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here