Home Eventi&Spettacoli Giocattoli per i bambini poveri, domenica la raccolta sul corso

Giocattoli per i bambini poveri, domenica la raccolta sul corso

735
0
SHARE

CAIVANO – L’associazione “Un Sorriso per sperare” da il via anche quest’anno alle iniziative natalizie. Si inizia la raccolta di giocattoli, nuovi e semi nuovi, da donare ai  bimbi in difficoltà e a quelli dell’Agop (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica). Saranno raccolti dolciumi per le calze della befana, ma anche calze vuote da poter riempire. Non va dimenticato che l’associazione si occupa anche della vendita dei calendari Agop. Da quest’anno con un’offerta di 5 euro, si può scegliere tra il calendario da muro, quello da scrivania oppure il planning settimanale. I calendari sono fatti con i disegni dei bambini ricoverati in ospedale nel reparto di oncologia pediatrica.

I volontari saranno  con il gazebo da domenica 18 novembre sul corso di Caivano, all’angolo con via De Gasperi. È possibile anche recarsi presso la sede di via Lanna 1. In quest’ultimo anno sono molti i volontari  entrati a far parte della famiglia del sorriso.  Per ulteriori news si può visitare la pagina Facebook “unsorrisopersperare”.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDomani Don Patriciello incontra Salvini. E’ ancora Terra dei Fuochi!
Next articleIl racconto di Christian Basini, un giornalista di Milano su Caivano
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here